Scuola e Sport

Premio "Totò torna a scuola"

Premio

15/05/2017 - Queste le tre opere finaliste del concorso "Totò torna a scuola" che passano alla seconda fase di giudizio a mezzo votazione pubblica online:

  • Liceo Scientifico e Artistico “Giordano Bruno” di Arzano (NA) con lo sketch “Wagon Lit”;
  • I.I.S Liceo Artistico “San Leucio” (CE) con lo sketch “La dogana”;
  • I.S.I.S. “Enrico De Nicola” di Napoli con lo sketch “Camera ammobiliata”.

I tre video finalisti saranno pubblicati sul sito web www.ilmattino.it e sulla pagina Facebook de Il Mattino a partire dal giorno 17 maggio e fino al 31 maggio. Gli utenti potranno votare il loro video preferito con un semplice like (non valgono le altre interazioni, tipo “cuore”, “fiore”). Al termine del periodo di votazione, il video che avrà raggiunto il maggior numero di like verrà proclamato vincitore. A seguire, il secondo e terzo classificato.

Si ricorda che i tre lavori vincitori verranno presentati e premiati nel corso di una delle manifestazioni in cartellone nell'ambito delle celebrazioni per il cinquantenario della scomparsa di Totò che si concluderanno il 15 luglio 2017.

Il primo Istituto classificato riceverà un'attrezzatura foto/video; il secondo Istituto classificato riceverà n°90 biglietti per spettacoli del Napoli Teatro Festival Italia 2017; il terzo Istituto classificato n°60 biglietti per spettacoli del Napoli Teatro Festival Italia 2017 offerti dalla Fondazione Campania dei Festival .

Gli alunni vincitori dei tre premi parteciperanno ad una visita didattica presso gli studi televisivi di “Canale21” e ad una riunione di redazione de “Il Mattino”. 

_____________________

18/02/2017 - Nell'ambito delle celebrazioni promosse dalla Regione Campania in occasione del cinquantenario della morte di Totò, che ricorre il prossimo 15 aprile, l'assessorato all'Istruzione e alle Politiche sociali bandisce il concorso “Totò torna a scuola”, rivolto alle scuole secondarie di secondo grado della regione, nell'intento di divulgare e tenere viva l’opera del geniale artista tra le giovani generazioni.

Il Premio ha come oggetto la rappresentazione di uno sketch tratto da testo teatrale o da film, tra quelli più famosi, appositamente selezionati da una commissione di esperti.

“Abbiamo pensato ad un concorso artistico capace di far esprimere creatività, impegno ed entusiasmo ai nostri studenti e che, al tempo stesso, possa arrivare a coinvolgere un pubblico più vasto in un'ottica interattiva e social, proprio come piace ai nostri giovani” commenta l'assessore Lucia Fortini.


Altri contenuti