De Luca nel Sannio inaugura la Castelpagano-Santa Croce

De Luca nel Sannio inaugura la Castelpagano-Santa Croce

24/04/2017 - "Questa è un altra regione, in cui ogni territorio ha pari dignità e la mia presenza qui vuole testimoniare proprio questo".

Mattinata sannita per il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca che ha partecipato a Castelpagano all'inaugurazione della nuova strada a scorrimento veloce Fondo Valle Tammaro, alla presenza del Prefetto di Benevento Paola Galeone del sindaco Michele Zeoli, Antonio Di Maria, Presidente della Comunità Montana “Titerno e Alto Tammaro” e il consigliere regionale Mino Mortaruolo.

"Era importante essere qui oggi, per confermare che la nostra azione non si riduce all'asse Napoli-Salerno, e questa è una regione nella quale ogni territorio ha pari dignità rispetto agli altri - ha detto De Luca che ha aggiunto- La nostra volontà di venire qui è una scelta politica. Venire nei luoghi dove esistono elettorati ridotti non è conveniente ma è giusto. E noi governiamo la Campania per fare le cose giuste non le cose convenienti".

Il governatore ha poi sottolineato l'importanza strategica dell'opera inaugurata questa mattina, per lo sviluppo all’intero sistema Sannio.  "Non abbiamo miracoli da proporre ma un programma serio. Oggi consegnamo il primo lotto di questa opera per il cui completamento abbiamo previsto l'investimento di 50 milioni di euro. 
Stiamo lavorando molto sulle infrastrutture e sui collegamenti perché questo è il presupposto per rompere l'isolamento e le distanze. Lo stiamo facendo con la rete ferroviaria, altri 20 milioni di euro per migliorare il collegamento Benevento Pietrelcina, in un'ottica anche di Sviluppo di turismo religioso, altri 15 milioni di euro per completare l'elettrificazione della rete ferroviaria Benevento- Avellino-Salerno, 30 milioni per la mobilità provinciale. Proseguiremo con altri investimenti come quello per la rete della banda larga".


Altri contenuti